fbpx

Come vendere di più evitando di fare questi errori

Come potevo non parlare di vendita in Ambuweb.

 

Questo è uno step iniziale, voglio raccontarti attraverso questa guida come migliorare la vendita fin da subito.

Ne seguiranno altri. Ambuweb ha intenzione di investire sotto questo aspetto.

La vendita è parte differenziante per ogni punto vendita.

Diventare buoni venditori è il miglior obiettivo da intraprendere per ognuno.

 

Dimmi una cosa?

Quante volte hai assistito al venditore aggressive stile, ” so tutto io”.
Questo tipo di vendita potere forse funzionare anni fa.

 

Oggi, le cose sono cambiate, il mondo è cambiato e sono nuove generazioni. Il loro approccio al consumo, ai prodotti è totalmente diverso.

 

In questa guida ti racconto qualcosa di importante.

Non sono insegnamenti ma condivisioni per evitare che tu commetta gli stessi errori.

Sono tratti dalla mia esperienza come:

Formazione e corsi personali

Insegnamenti di altri venditori

Prove e esperienze on the road

 

Prima lascia che ti racconti questa cosa.

 

 

Ancora oggi esistono venditori che non hanno ben compreso quali sono le basi per instaurare un rapporto di vendita.

 

Credi sia scontato? Non lo è fidati.

 

E non tutti ne sono al corrente su come debbano comportarsi.
Quindi sarai d’accordo con me su alcuni di questi passaggi. Credo inoltre, sia importate cominciare a dare una linea comune e mantenere uno standard educativo.

 

 


 

 

Ambuweb vuole appunto unire un percorso comune e utilizzarlo come supporto per chiunque ne abbia bisogno.

 

Ognuno è parte di questo percorso, e come un mattone, è una sezione portante per costruire un intero cambiamento.

 

 

 

 

 


 

——————————–

Ti ricordo inoltre, AMBUWEB è la piattaforma
dedicata alla formazione per gli
imprenditori tradizionali.

Mercato, sagre e fiere.

 

Le guide al suo interno sono modellate 
per l’esercizio on the road.

Google posiziona Ambuweb,quindi, 

se sei un negozio o cerchi una
formazione avanzata, contattami
direttamente in Adattiva.net

 

Metti un MI PIACE,  ne sarei contento 🙂

 

Non troverai da nessuna altra parte una cosa del genere.
È modellato per gli imprenditori tradizionali.
Riscontrerai molte cose utilizzate in internet, infatti ne capirai immediatamente le potenzialità.
Ma chi sono per dirti questo.

Lascia che mi presenti, sono Ale. Conosco questo lavoro da ben 28 anni. 

Ho bellissimi ricordi ed ho gestito diversi punti vendita.

Vivendo momenti in cui pensavo non finissero mai. Eppure, eccomi qua.  Capisci cosa intendo vero?

Ma come sempre le belle cose finiscono.

Vamos!
———————————–

Come si comporta un gran venditore?

Quali sono i comportamenti adottatati.

 

Innanzitutto, la vendita è il risultato di azioni combinate.

Ti racconto questa.

 

Molti mi prendono in giro, perché do la sensazione di esserne disinteressato. Ho sempre avuto un rapporto elastico e leggero con i clienti. Sembra quasi non stia lavorando.

 

Eppure, questo modello di comportamento, genera tranquillità e un maggiore interesse.

 

Ora ti spiego perché.

Oggi, tutti provano a venderti qualcosa. Io lo faccio in modo diverso.

E cioè, creando le condizioni perfette. 

 

Quindi, vendere sarà naturale una volta attratti nella rete.

 

All’inizio era una strategia studiata, ora è normalità per me.

Per spiegarti che se ci riesco io, puoi benissimo farlo anche tu.

 

Dicono di essere portato per le pubbliche relazioni, eppure non sai quante volte faccio difficoltà a parlare.

I miei clienti si fidano, e quando non ci sono mi cercano.

Questo significa che posso vendergli qualsiasi cosa.

 

Mi portano caffè, mi vengono a salutare e parliamo di tutto.
Questo significa, creare la migliore esperienza per loro.

La vendita avviene spontaneamente.

Ciao Ale come stai?
È mia attitudine stringere rapporti professionali oltre la vendita. Nascono situazioni straordinarie quando meno te lo aspetti.
Questo non lo impari in un solo giorno ma puoi benissimo cominciare ora.

 

Come vedi anche le ricette mi portano con assaggio.

Rimanendo in tema, quale è la ricetta migliore per questo?

 

Ecco gli ingredienti:

⭕️ Passione
⭕️ Interesse
⭕️ Strategie
⭕️ Studio
⭕️ Crescita
Credevi bastasse la bacchetta magica?

 

No, non basta.
Il mazzo è tanto da farsi.

Quando non si cresce,
si decresce.
Credendo di restare fermi.

 

 

1

 

Ascolta le persone

Ascolta cosa ti dicono, cosa vogliono e perché.

Devi risolvere problematiche di consumo, questo è il tuo lavoro.

 

Predisponiti alla comunicazione di chi hai di fronte.

Sono esempi di professionalità.

 

 

La matta!

 

Spesso sento questa frase. Il solito racconto della matta che la fa da protagonista.

Questi sono casi e fanno parte del gioco.

In ambuweb inserisco metodi per evitare questo tipo di persone.

Nelle guide trovi modi per profilare le migliori persone per i tuoi prodotti.

Iniziando dalla visibilità del punto vendita.

 

 

Attraiamo ciò che comunichiamo.

 

Ti faccio un esempio. 

Perché in alcuni posti non trovi un certo tipo di persone?


 

Falso mito

 

Credi la cifra cambi la dinamica della vendita, anzi molte volte è il contrario. Quando si parla di cifre alte troviamo persone con maggiore facilità di spesa.

 

La matematica è sempre la stessa.

 

Siamo noi a cambiare atteggiamento verso una fascia di prezzo.

 

Ti spiego meglio.

 

Spesso in base alla differenza degli importi cambiamo il comportamento. Questo accade quando non crediamo al reale valore. Oppure pensiamo costi tanto.

 

Anche se non lo diciamo, il nostro corpo comunica.

 

Un esempio

Vendere cose meno costose ci rende più sicuri perché più facile.

 

 

Credendo nell’accessibilità di chiunque.

 

 

Questo lo trasmettiamo senza neanche accorgersene.

Ah dimenticavo!!

Cliente in gergo = Pospect

Quando alziamo gli importi nascono le insicurezze.

Quindi, la maggior parte delle volte siamo proprio noi il problema. La prossima volta facci caso. Studiati ed osserva la tua reazione invisibile.

 


 

Il primo approccio

La prima azione che compiono quando si avvicinano al punto vendita è guardare chi lo gestisce.
È fatto per capire con chi avranno a che fare.
Con i negozi lo fanno attraverso il marchio.
Nelle esperienze on the road valgono i rapporti tra persone.

Oggi è tutto diverso da come lo era tempo fa.

 

I centri commerciali, gli acquisti online permettono  un approccio alla scelta molto più rilassata e trasparente.
Bisogna creare situazioni simili e dimostrare la nostra professionalità.

Oggi, ci sono le recensioni, o meglio informarsi già prima di acquistare.

 

Oppure gli Influencer, vendere con una fotografia su Instagram. 


Ora, ti racconto un pò di storia sulla nascita dei centri commerciali.

 

Londra 1849
Parigi (Le Bon Marché nel 1852)
New York  (Macy’s nel 1857- Bloomingdale’s 1861 – Woolworth nel 1879)
Mosca (Gum nel 1893)
Italia 1921

 

La Rinascente fu la prima forma importante di questo concetto di vendita in un edificio.

 

In Italia, il primo store fu a Milano. I fratelli Luigi e Ferdinando Bocconi nel 1877.

 

Oggi, gli store sono ambientazioni fantastiche.

Camerini moderni, musica trend, gallerie profumate e clima perfetto.

 

Quindi, quando ti domandi perché, pensa a questo tipo di condizioni.

 

 

Devi aggiornarti alle richieste di consumo. Inserire metodi di vendita moderni e sempre più avvincenti.

 

È facile?

No, per niente?

Per questo farai la differenza. Quanti sono in grado di farlo, o ne hanno la volontà.

 

 

Fai domande per aiutare 

 

Le domande ti faranno capire chi hai di fronte e faranno di te un venditore fino alla fine.

 

Scopri da subito se è un cliente propenso al risparmio o vuole solo capire.

Spesso non capire questo passaggio ti farà sprecare energie.

 


Atmosfera tranquilla

Una delle strategie più utilizzate è creare una situazione di confort per i clienti.
Devono sentirsi tranquilli di passare del tempo da te.
Più lo faranno e più si abitueranno a te.
Non tentare la vendita forzata o immediata.
È un grandissimo errore.

 

Conosco le maggiori tecniche di vendite eppure dico, saper leggere il tempo è tutto.

 

I 5  NON  Zig Ziglar




🔵Non ho bisogno

🔵Non ho soldi

🔵Sono di fretta

🔵Non lo desidero

🔵Non ho fiducia.
Pensi di essere l’unico in queste difficolta?

 

 

Agisci in tutte le obiezioni, anzi preparale tu.

Ti faccio un esempio.

Mentre scrivo pongo delle domande.

Lo faccio io direttamente e non tu.

2 cose avvengono:

 

Le domande le faccio io e la mente riceve risposte.

È una tecnica utilizzata in comunicazione.

 

 

La vendita è il risultato finale di capacità personali e comunicative.

Impara queste cose è incasserai di più.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *