fbpx

Come realizzare cartelli di vendita per la tua attività.

Siamo ciò che comunichiamo.

 

 

 

 

Questa guida nasce da una consapevolezza di vedere molti di noi trascurare l’aspetto estetico del punto vendita.

 

Molti credono sia solo il prodotto. In parte può essere vero ma, comunicare alle giuste persone è il nostro compito.

Come puoi farlo se non lo racconti attraverso una cartellonista corretta.

 

 

 

Quando parlo di comunicazione intendo:

 

✅ Cartelli informativi

✅ Prezzi

✅ Messaggi

✅ Descrizioni

✅ altro …

Per questo le regole contenute all’interno di questo percorso servono farti raggiungere le persone che desideri.

 

Qui trovi strategie utilizzate dai più bravi venditori e non solo, inserisco tecniche di pubblicità e grafica.

 

È arrivato il momento di fare qualcosa di bello.

 

——————————–

Ti ricordo inoltre, AMBUWEB è la piattaforma
dedicata alla formazione per gli
imprenditori tradizionali.

Mercato, sagre e fiere.

 

Le guide al suo interno sono modellate 
per l’esercizio on the road.

Google posiziona Ambuweb,quindi, 

se sei un negozio o cerchi una
formazione avanzata, contattami
direttamente in Adattiva.net

 

Metti un MI PIACE,  ne sarei contento 🙂

 

Non troverai da nessuna altra parte una cosa del genere.
È modellato per gli imprenditori tradizionali.
Riscontrerai molte cose utilizzate in internet, infatti ne capirai immediatamente le potenzialità.
Ma chi sono per dirti questo.

Lascia che mi presenti, sono Ale. Conosco questo lavoro da ben 28 anni. 

Ho bellissimi ricordi ed ho gestito diversi punti vendita.

Vivendo momenti in cui pensavo non finissero mai. Eppure, eccomi qua.  Capisci cosa intendo vero?

Ma come sempre le belle cose finiscono.

Vamos!
———————————–

Oggi, camminando per i mercatini molto spesso mi capita di vedere pezzi di cartone come informativa di prezzo.

 

 

MA Perché?

 

Abbiamo spesso trascurato questo aspetto.

 

Forse per il costo? No, non credo!
Credo ci sia la convinzione di non vederla cosa necessaria.

Questo antico lavoro

va rispettato e preservato

 

Cosa fare allora?

 

Ti racconto una cosa, i moderni imprenditori tradizionali stanno inserendo nuove abitudini nel lavoro.

Hanno finalmente compreso il cambiamento.

 

 

Un cartello identifica la tua professionalità, l’ordine e il tuo modo di vedere le cose.

 

 

Questo anche da lontano!

 

È la prima cosa che vedono quando incontrano il tuo punto vendita.

 

Quindi da questo momento in poi segui questa guida per creare qualcosa di diverso.

 

Partiamo allora, VAMOS!

La struttura

7 punti chiave

 

✅ Colore

 

✅ Titolo
  • Vantaggio
  • Perché
  • Tempo
  • Scarsità
  • Azione
✅ Carattere

✅ Prezzo

✅ Materiale

✅ Dimensioni

✅ Emotività

 

Colore

 

È il primo punto di accesso. 

 

Impatto visivo dove i nostri occhi atterrato ancora prima di leggere.

In base al colore possiamo catturare più o meno un tipo di interesse.

 

Ho preparato una guida emozionale sui colori, da qui scegli i colori che più ti appartengono.

Ti consiglio di leggerla, Clicca

Titolo 



È il primo testo che leggiamo, è l‘identificazione del messaggio. Da questo punto si decide il tutto.

Devi scriverlo in modo astuto e persuasivo.

 

Leggi articolo sulle parole, clicca.

Dobbiamo giocare sulla psicologia e sulle leve del della mente,

 

Messaggi efficaci

Il titolo risponde alla domanda di consumo, è la chiave.

Devi conoscere i tuoi clienti e il testo deve agganciare il loro interesse.

✅ Quale sia il vantaggio

✅ Il perché

✅ Il tempo

✅ La scarsità 

✅ L’azione

Queste sono importanti per ogni forma di comunicazione commerciale.

 

Ricorda, se all’interno di un messaggio non sono compresi questo tipo di elementi il testo risulterà inefficace.

Vantaggio

 

Permette di trasmettere in modo immediato quali saranno i benefici dopo l’acquisto.

 

Ti faccio un esempio: Invece di dire il telefono ha 50 gb di memoria, scheda video o tutte queste cose…

Devi dire: Con questo puoi fare i video a tuo figlio tutto il tempo che vuoi e si vede benissimo. Lo puoi anche inviare dall’altra parte del mondo ai nonni.


 

Perché

La domanda della nostra esistenza, il perché.

Perché devono fermarsi ed acquistare? 

 

 

 

Il tempo

 

La leva del

 non sempre disponibile

Il principio della perdita.

 

 

Scarsità

Molto simile al tempo.

In questo caso è applicato per definire un numero limitato di pezzi.

Un esempio
SOLO POCHI PEZZI

Ultimi 10 pezzi

Azione

Ogni individuo ha bisogno di una spinta finale. 

Questo comporta un aiuto nel decidere.

 


Carattere e Font

Identica lo stile, la tonalità e l’atmosfera dell’attività.

 

 

Materiale

La scelta del materiale sarà la dimostrazione di quanto tieni al tuo lavoro.

 

Per chi richiede dei cartelli uso una plastificazione di moderna  generazione. Un trattamento anti-goccia finale viene poi fatto in aggiunta per chiudere i pori finali.

 

La grafica è veramente bella. 

 

 

Comunque esistono tantissimi cartelloni a basso costo e già con questi poter fare la differenza.

 

Non vederli una spesa ma un reale investimento.

 

E dovranno essere un’azione continua da questo momento. 

 Ti racconto questa

Ambuweb all’inizio è visto con diffidenza.

 

Dai …infondo siamo fatti così, non ci fidiamo di nessuno.

La strada, il freddo e questo tipo di lavoro ci insegna un sacco di cose.

 

Ma stare a lamentarsi non ci porta a nulla, solo energie.

 

Quindi, agisci ora!

 

Non fidarti di me, ma impara a curiosare in questo sito.

 

Scopri, chi si aggiorna in queste cose se non lavora di più.

 

 

Ecco perché voglio ribadire questo punto.

 

Se hai intenzione di migliorare senza investire tempo ed energie non è possibile.

 

Stiamo un punto vendita al cospetto del pubblico, un’attività commerciale e come tale, dobbiamo di mostrare il massimo.

 

 

Oggi, una nuova generazione vorrebbe avvicinarsi a noi, ma non siamo ancora pronti.

Entra in queste abitudini e se ancora non lo hai fatto, cambia i tuoi cartelli.

 

Puoi realizzarli tu oppure dal professionista sotto casa.

Ho anche creato un linea già accessibile, scrivimi su Whatsapp.

 

 

 

Prezzo

 

L’occhio guarda prima leggermente verso sinistra.

Mettiamo maggiore focus li.

È un’azione di abitudine culturale, il senso di marcia.

 


Evidenzia sempre il numero inferiore in dimensioni maggiori quando sono prezzi per multipli.

 

Un esempio

3

x

5


Mettere il “99” dopo il punto invece dello zero serve a far leggere un numero inferiore.

 

Un sempio

 7.99 invece di 8

Il primo numero è quello che ricordiamo.

 

Negli Stati Uniti è utilizzato spesso il 7

Spesso lo vedrai utilizzare da me.

 

Dimensioni

Deve rispecchiare il tono del messaggio.

 

Più un cartello è grande più il target solitamente indirizzato è low cost.

 

Molto spesso è mirato per raccogliere traffico di passaggio.

 

Per le vendite importanti la grandezza diminuisce.

Ti capiterà di vederlo nelle vendita di piccola oggettistica o bigiotteria.

Emotività

La chiave di tutto, per niente banale.

 

L’acquisto è il risultato di un’espressione emotiva.

 

 

Stimoli di luci, musica, colori e odori.

 

 

Il mercato tradizionale ha molteplici ingredienti in questo.

 

Quanti cartelli ho fatto io e quanti ne rifarò ancora.

 

Fanno parte del gioco.

 

Cosa aspetti e colora la tua passione ora.

 

 

Ti lascio alcuni esempi nel link, clicca.